Esercito di occupazione chiude palestinesi in casa per permettere visite dei coloni

Territori palestinesi occupati – MEMO. Le forze d’occupazione israeliane stanno chiudendo i palestinesi nelle loro case per permettere le visite dei coloni nella Cisgiordania occupata, secondo quanto riferito dall’ONG B’Tselem.

Due cittadine palestinesi nella Cisgiordania settentrionale – Kifl Haris e’Awarta – ospitano “tombe che alcuni riconoscono come luoghi sacri ebraici”, ha spiegato B’Tselem.

Pertanto, periodicamente, i militari bloccano gli ingressi dei villaggi, “istituiscono blocchi stradali al loro interno e limitano il movimento dei residenti per un’intera notte, al fine di consentire ai fedeli ebrei di accedere ai siti a piedi o in auto”.

Secondo l’organizzazione per i diritti umani, “queste invasioni sono un peso intollerabile per gli uomini, le donne, i bambini e gli anziani che vivono nelle città”.

Un gran numero di forze israeliane “arrivano ore prima dei fedeli ebrei, si dislocano nelle strade e ordinano ai residenti di rimanere in casa”, ha spiegato B’Tselem.

“In alcuni casi, lanciano granate stordenti contro i residenti che si rifiutano di adeguarsi. Alle aziende viene ordinato di chiudere per la giornata, incorrendo in perdite”.

Gli ebrei, nel frattempo, “arrivano in autobus e macchine private, girando da una tomba all’altra con una scorta… provocando confusione”. Alcuni “portano toilette portatili e cibo, lasciando dietro di sé la sporcizia, dopo che se ne sono andati”.

Tutto ciò viene fatto davanti alle forze israeliane, osserva B’Tselem, le quali “non agiscono contro di loro”.

Secondo B’Tselem, tali “incursioni sono un’altra palese manifestazione della violenta politica israeliana in Cisgiordania, che dà agli interessi dei cittadini ebrei la preferenza assoluta sui diritti dei cittadini palestinesi.

“Anche nel cuore della notte, nel cuore delle comunità palestinesi, Israele usa la forza militare per consentire ai suoi cittadini di fare come vogliono, ignorando completamente il prezzo pagato dai palestinesi.

“In questo caso, il prezzo assume la forma di danni materiali, sicurezza compromessa e grave interruzione della vita quotidiana”.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"