Esercito sfolla 14 famiglie per condurre un’esercitazione vicino a Tubas

Imemc. Domenica mattina decine di soldati hanno invaso l’area di ar-Ras al-Ahmar, a est della città di Tubas, nella Cisgiordania centrale, e hanno sfollato 14 famiglie per consentire all’esercito di condurre un’esercitazione di cinque giorni.
Il capo del Consiglio Locale delle Tribù di Beduini e Wadi al-Maleh, Aref Daraghma, ha affermato che i soldati hanno circondato l’intera area, dichiarandola zona militari ristretta, e hanno sfollato 14 famiglie.
A quanto riferito da Daraghma, l’esercito ha dichiarato che l’esercitazione sarebbe durata cinque giorni, dalle sei del mattino fino a mezzogiorno.
L’esercito sfolla di frequente le famiglie palestinesi, specialmente quelle di beduini che dipendono dal loro bestiame come unica fonte di entrate, al fine di condurre esercitazioni militari nella Valle del Giordano, l’area di campagna del distretto cisgiordano meridionale di Hebron, e in diverse altre aree.
Domenica un bambino palestinese è inoltre rimasto gravemente ferito quando un ordigno inesploso abbandonato dall’esercito israeliano è scoppiato a Hebron.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"