Fazioni palestinesi creano comitato nazionale contro accordo di Trump

Gaza – MEMO. Sette fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza hanno annunciato martedì di aver formato un comitato nazionale per opporsi al “piano di pace” di Donald Trump.

Secondo l’alto funzionario di Hamas Salah al-Bardawil, il comitato è composto da rappresentanti di fazioni con combattenti della resistenza sul campo.

Il comitato deve stabilire un calendario per le sue attività, ha spiegato al-Bardawil, che ha sottolineato che il comitato si opporrà anche a qualsiasi attacco israeliano su Gaza, ed è simile al comitato nazionale istituito per organizzare le proteste della Grande Marcia del Ritorno.

Il Comitato Nazionale per l’indebolimento dell’Affare del Secolo ha già attirato l’interesse delle istituzioni palestinesi in Libano e nella Cisgiordania occupata, che vogliono partecipare.

Per quanto riguarda Fatah, il dirigente di Hamas ha sottolineato che il nuovo comitato intende dialogare con la fazione, ma crede che non si unirà perché questa non riuscirebbe a lavorare con la maggior parte delle fazioni palestinesi a Gaza.

Al-Bardawil ha anche rivelato che Fatah aveva annullato la sua visita a Gaza perché Hamas si era rifiutato di incontrarlo da solo. Tuttavia, ha insistito sul fatto che non ci sono differenze con Fatah e che dovrebbe esserci un incontro con tutte le fazioni palestinesi per avviare un dialogo pubblico nazionale.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"