Fermate i crimini di Israele: agenti chimici contro pescherecci palestinesi.

Riceviamo il seguente report da Vittorio Arrigoni, da Gaza.

Ieri mattina,
Greta Berlin del Free Gaza Movement, al telefono satellitare in comunicazione con un peschereccio palestinese al largo di Gaza, ha raccolto e diffuso le richieste di aiuto dell’equipaggio, attaccato con cannoni ad acqua e raffiche di armi da fuoco da una nave da guerra israeliana. A bordo, fra gli altri, Vittorio Arrigoni.

Greta riferiva quanto segue, intorno alle 9.30 di ieri mattina: “Vik sta gridando alla nave israeliana che ci sono tre attivisti internazionali a bordo, che tutti sono disarmati e che vogliono solo pescare. Gli appelli sono stati accolti con cannoni ad acqua e il tiro è stato così violento che tutto l’equipaggio si è rifugiato in cabina per proteggersi. David sta cercando di prendere campioni dell’acqua da far analizzare. Il segnale [via satellitare] è molto debole e difficile da capire, ma posso sentire Vik sullo sfondo e sentire i colpi di arma da fuoco e l’acqua che colpisce la cabina di comando. Stanno cercando di rompere i finestrini nella cabina. Un’altra barca da pesca, circa 100 yarde distante sta pure venendo attaccata…”. Poi la connessione si è interrotta.

L’attacco con cannoni ad acqua è continuato. Tra le 11.00 e le 11.30 la nave israeliana ha sparso acque contaminate sull’equipaggio e sul pesce appena pescato, che di conseguenza anch’esso è rimasto contaminato. David dice che i militari sulla nave israeliana indossavano protezioni e maschere antigas, indicazione di quanto l’acqua dei cannoni potesse essere pericolosa.

Alla fine della giornata, un pescatore palestinese ha dovuto ricorrere alla cure mediche, ferito ad un braccio durante un attacco israeliano che ha fatto saltare i vetri delle finestre della cabina di pilotaggio.

Vittorio Arrigoni ha dichiarato che alle 15.30 circa oltre a 3 navi da guerra israeliane, ad impedire ai peschereggi palestinesi la pesca in acque palestinesi è stato avvistato anche un sottomarino.

Free Gaza Mov: http://www.freegaza.org/
Il blog di Vittorio Arrigoni: http://guerrillaradio.iobloggo.com/

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"