Festival Cinemambiente: Focus Diritti Umani. Bil’in – storia di una resistenza popolare

 

 

In occasione della 10a edizione

del FESTIVAL CINEMAMBIENTE

sezione FOCUS DIRITTI UMANI

www.cinemambiente.it

 

Appuntamento a Milano

Lunedì 15 ottobre – ore 20.45

Sala Guicciardini, via M.Melloni 3, Milano 

Bil’in – storia di una resistenza popolare

Incontro con attivisti del villaggio palestinese, dopo che l’Alta Corte di Giustizia israeliana ha emesso una sentenza storica che sposta il percorso del muro,  restituendo parte delle terre agricole al villaggio.

 

Proiezione del documentario

“Bil’in Habibti” (Bil’in mio amore)

regia di Shai Carmeli Pollak

Israele, 2006, col., 84′- sott. it

 

Il villaggio palestinese di Bil’in sta per perdere gran parte del proprio territorio per la costruzione, da parte di Israele, della barriera di separazione. La protesta contro i piani d’esproprio è forte e immediata: proprio tra gli attivisti giunti nella cittadina c’è Shai Carmeli Pollak, pronto a documentare con la propria telecamera questa azione di protesta spontanea. Il film presenta il rapporto straordinario creatosi tra gli abitanti e un gruppo di attivisti israeliani. Il conflitto che nasce tra Shai e i soldati in servizio nell’area non è solo quello fra regista e chi viene ripreso, ma è anche il conflitto fra un soldato diventato pacifista e l’intero sistema militare.

“Sono andato a Bil’in non in veste di filmmaker, ma come attivista, per partecipare alla protesta contro gli espropri a causa della costruzione del muro di separazione. Per un anno e mezzo ho usato la mia telecamera per documentare i momenti di sconforto e speranza, di pericolo e di coraggio e la nascita di una reale collaborazione tra palestinesi ed israeliani. Durante questo periodo il villaggio è diventato il simbolo della lotta unitaria contro il muro e l’occupazione”.

Shai Carmeli Pollak 

Intervengono 

   * Shai Carmeli Pollak – regista del film

   * Ahmed A. M. Khatib e Abdalfatah I. H. Burnat, abitanti di                                                                                   Bil’in e attivisti contro il muro

   * Andrea Matricardi di Amnesty International

   * Michela Sechi – giornalista di Radio Popolare  

Coordina Piero Maestri – Action for Peace 

Organizza “Action for Peace” di Milano, in collaborazione con Amnesty International e TICHO

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"