Forze israeliane aggrediscono detenuti palestinesi nel carcere di Eshel

Ramallah – PIC. Martedì, le forze carcerarie israeliane hanno aggredito fisicamente i prigionieri palestinesi nella prigione di Eshel, a Beersheba.

Secondo la Società per i prigionieri palestinesi, le forze carcerarie israeliane hanno invaso la sezione 10 del carcere, dove ci sono 20 prigionieri, li hanno legati e poi hanno iniziato a picchiarli duramente.

Alcuni dei prigionieri in quella sezione soffrono di problemi di salute cronici, ha osservato la società.

Ha anche affermato che le forze carcerarie hanno trasferito il rappresentante dei prigionieri, Abdul-Basit Badawi, in una cella di isolamento e hanno rinchiuso gli altri in celle diverse, aggiungendo che le forze israeliane hanno trattato molto duramente i prigionieri durante il trasferimento.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"