Forze israeliane tagliano linee d’acqua nella città di Yatta

Hebron-IMEMC. Mercoledì, le forze israeliane hanno interrotto le linee di rifornimento idrico alle comunità di Masafer Yatta, a sud di Hebron.

Il capo del consiglio del villaggio di Twaneh, Mohammed Reb’i, ha dichiarato che le forze israeliane hanno tagliato le linee d’acqua che alimentano 17 comunità a Masafer Yatta.

Reb’i ha aggiunto che le misure fanno parte delle politiche israeliane che colpiscono i cittadini e la loro determinazione a rimanere in quelle aree, nel tentativo di costringerli a lasciare le loro case per l’espansione illegale degli insediamenti israeliani.

Le forze israeliane hanno recentemente demolito una strada che era stata riattivata  per collegare la cittadina di Twaned all’area di Khallet al-Daba.

Circa 1500 residenti vivono a Masafer Yatta e l’occupazione israeliana impedisce la costruzione di strade e la fornitura di servizi di base in queste aree.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"