Gaza: 19 violazioni israeliane contro pescatori a febbraio

Gaza – PIC. Un rapporto ufficiale palestinese ha mostrato un aumento del numero di violazioni israeliane contro i pescatori di Gaza, a febbraio, rispetto ai mesi precedenti.

Il rapporto, che è stato rilasciato dai comitati del lavoro agricolo di Gaza, afferma che il mese scorso 19 violazioni sono state commesse dalla marina israeliana contro i pescatori.

Tali violazioni includevano inseguimenti, attacchi con munizioni letali e cannoni ad acqua e tentativi di ribaltare le barche da pesca.

Tre pescatori sono rimasti feriti moderatamente quando le forze navali israeliane hanno usato cannoni ad acqua e munizioni letali contro di loro.

Tre pescatori sono stati arrestati dopo essere stati attaccati dalle forze israeliane nelle acque di Gaza.

Inoltre, la marina israeliana ha sequestrato una barca, ne ha danneggiate altre due e ha danneggiato sette reti da pesca.

In un contesto correlato, il rapporto ha sottolineato che il mese scorso l’esercito israeliano ha ridotto o ampliato la zona di pesca nelle acque di Gaza otto volte e ha impedito completamente le attività di pesca lungo la costa di Gaza per tre giorni durante l’ultima escalation militare.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"