Gaza, famiglia sterminata da Israele: 5 massacrati, 10 feriti

Gaza – InfoPal. Questo pomeriggio, le forze d'occupazione israeliane hanno lanciato un nuovo, feroce, attacco contro la Striscia di Gaza: cinque palestinesi, tra cui due bambini, sono stati uccisi, e almeno dieci sono stati feriti. 

Secondo quanto hanno raccontato testimoni oculari, l'abitazione di Faiq al-Helu, in via an-Nazaz, è stata colpita da almeno cinque cannonate israeliane: i bambini della famiglia sono stati sterminati. 

Colpito in pieno anche il campo di calcio nel quartiere di ash-Shuja'iyah, ad est di Gaza City, e pesanti sono stati pure gli attacchi nell'area di Nahal Oz, sempre ad est di Gaza City, dove si è registrato il maggior numero di feriti.  

I corpi delle vittime sono stati già trasferiti all'ospedale della città, ash-Shifa. 

Le vittime sono Mohammed Jihad al-Helu, di 11 anni; Yasser 'Ahed al-Helu, 16 anni; Yasser Hamid al-Helu, di 50; Mohammed Saber Hararah, di 20. La quinta vittima non è stata ancora identificata. 

Fonti mediche locali hanno fatto sapere che gran parte dei feriti sono gravi e che resta ancora incerto il numero esatto. Quelli accertati finora sono tra gli otto e i dieci.

(Altre fonti: Wafa' e Pal.info)

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"