Gaza: feriti iniziano sciopero della fame contro ANP

Gaza-PIC. Diversi gazawi feriti hanno iniziato uno sciopero della fame a tempo indeterminato per protestare contro la decisione dell’Autorità Palestinese (ANP) di tagliare i loro stipendi.

Dharif al-Gharra, uno dei partecipanti, ha dichiarato a PIC che lui ed altri cittadini feriti, i cui stipendi sono stati trattenuti dall’ANP, hanno deciso di intraprendere lo sciopero della fame finché non avranno ripristinato la loro dignità, che ha affermato essere “più importante dei salari”.

Gharra ha affermato che hanno compiuto questo passo come un ultimo tentativo di fare pressione sui responsabili delle decisioni a Ramallah, affinché tornino a fornire stipendi, sottolineando che l’Autorità Palestinese ha tagliato gli stipendi di circa 1.100 cittadini feriti 70 giorni fa.

Ha anche affermato che i feriti organizzeranno un sit-in a Gaza, invitando tutti i cittadini a sostenerli nella loro battaglia per ripristinare la loro dignità.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"