Gaza: Ramallah spedisce solo l’8% del fabbisogno annuale di medicine

Gaza-PIC. Gli ospedali governativi nella Striscia di Gaza hanno ricevuto dal ministero della Sanità palestinese a Ramallah solo l’8% delle forniture mediche di cui hanno bisogno, dall’inizio dell’anno in corso.

Secondo l’ufficio del ministero di Gaza, il fabbisogno annuale di forniture mediche degli ospedali ammonta a 40 milioni di dollari; tuttavia, dall’inizio del 2019 sono stati spediti dai magazzini del ministero solo 3,2 milioni di dollari di farmaci per le loro esigenze.

Da oltre due anni, l’Autorità Palestinese (ANP) ed il suo governo a Ramallah hanno imposto sanzioni contro Gaza, incluso, tra l’altro, la riduzione degli stipendi a migliaia di impiegati dell’ANP, lo stop alla fornitura di assistenza finanziaria per centinaia di famiglie e la riduzione delle forniture mediche per gli ospedali.

Tali misure da parte del presidente dell’ANP, Mahmoud Abbas, sono in realtà collegate al conflitto con il movimento di Hamas a seguito della perdita del suo partito delle elezioni del 2006 e dei suoi ripetuti tentativi di monopolizzare le istituzioni palestinesi e di emarginare l’autorità legislativa.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"