Gerusalemme, 12 soldati israeliani feriti in un attacco automobilistico

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Giovedì notte, 12 soldati israeliani sono rimasti feriti, di cui uno gravemente, a seguito di un probabile attacco, vicino al complesso della vecchia stazione ferroviaria, nella Gerusalemme occupata.

L’autista sospettato di aver effettuato l’attacco, avvenuto intorno all’1:45 vicino alla vecchia stazione di Gerusalemme, è fuggito di scena ed è attualmente ricercato dalle forze di sicurezza e militari israeliane.

L’esercito israeliano ha ammesso che quelli presi di mira sono soldati della brigata Golani che si dirigevano verso il muro occidentale della moschea di al-Aqsa, nella Città Vecchia di Gerusalemme, aggiungendo che l’autista ha accelerato verso il gruppo, colpendolo da dietro, e che nessun colpo è stato sparato contro di lui.

La radio ufficiale israeliana ha sottolineato che la polizia ha rafforzato la presenza militare in città e l’esercito, appoggiato da veivoli, sta conducendo ampie ricerche dell’attentatore in tutti i quartieri della città di Gerusalemme, in particolare nella città di Silwan.

I territori palestinesi occupati stanno assistendo a un aumento degli scontri tra i giovani palestinesi e le forze di occupazione da quando il presidente USA ha annunciato l’Affare del Secolo, la scorsa settimana.

Il piano, che è stato respinto dall’Autorità palestinese e da tutte le fazioni della resistenza, include la creazione di uno stato palestinese “connesso” sotto forma di un bantustan collegato da ponti e tunnel, e la città di Gerusalemme che diverrebbe capitale indivisa di “Israele”.

 

 

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"