Gerusalemme, 153 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Lunedì mattina, 153 coloni israeliani hanno invaso la Moschea al-Aqsa, a Gerusalemme Est occupata attraverso la Porta al-Maghareba.

L’orda, scortata da forze di polizia, ha fatto irruzione nella Moschea al-Aqsa come parte di visite coloniali.

I fedeli musulmani sono stati sottoposti a severe restrizioni e controlli da parte della polizia israeliana nei pressi degli ingressi principali del sito sacro islamico. Diversi fedeli sono stati perquisiti e a decine di altri hanno sequestrato i documenti mentre tentavano di entrare ad al-Aqsa per svolgere le loro preghiere quotidiane.

Secondo il Dipartimento del Waqf islamico, i poliziotti israeliani hanno chiuso la Porta al-Maghareba dopo l’intrusione, e hanno anche convocato la guardia musulmana di al-Aqsa, Mahdi al-Abassi, per un interrogatorio nel centro di detenzione di Qishleh nella Città Vecchia di Gerusalemme.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"