Gerusalemme, Israele installa nuove telecamere

Gerusalemme-Wafa e PIC. Martedì, l’Autorità di occupazione israeliana (AOI) ha posizionato altre camere di videosorveglianza nell’area di Bab al-Amud (Porta di Damasco), l’entrata principale per la Città Vecchia di Gerusalemme. 
La polizia israeliana ha intensificato le procedure di sicurezza per l’inizio delle celebrazioni per l’anno nuovo ebraico, che è osservato dai coloni a partire da mercoledì 20 settembre. 
Nel frattempo, poliziotti israeliani hanno invaso un negozio nella cittadina di Beit Safafa, a sud di Gerusalemme, arrestando alcuni dei suoi commessi. 
Testimoni oculari hanno affermato che le forze israeliane hanno prima aggredito fisicamente i commessi e dopo li hanno arrestati, con la scusa che erano sprovvisti di permessi di permanenza nella Città Santa.
Traduzione di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"