Gerusalemme, la polizia israeliana invade la moschea al-Aqsa e scaccia i fedeli musulmani

PIC-Quds Press e PIC. Nella notte di domenica, la polizia israeliana ha preso d’assalto la moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata, e ha costretto i fedeli musulmani a uscire.

Fonti locali hanno riferito che forze di polizia israeliane, pesantemente armate, hanno preso d’assalto il complesso poco dopo la fine del Tarawih (orazione straordinaria islamica recitata dai musulmani dopo il tramonto o poco prima dell’alba, nel corso del mese di Ramadan) e hanno costretto decine di fedeli ad al-Aqsa ad uscire fuori del luogo sacro.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"