Gerusalemme, massiccio spiegamento di forze di occupazione per il “Memorial Day dell’Olocausto”

Gerusalemme-PIC. Migliaia di agenti di polizia israeliani sono stati dispiegati, martedì in tutta la Gerusalemme occupata, in attesa che delegazioni, presidenti e altri leader mondiali giungano per celebrare il Memorial Day dell’Olocausto.

Gerusalemme è stata trasformata in una caserma, secondo quanto riferito da residenti locali, con migliaia di agenti di polizia e decine di posti di blocco nelle strade.

Nel frattempo, decine di coloni estremisti hanno fatto irruzione nella moschea di al-Aqsa nelle prime ore del mattino sotto la pesante scorta della polizia.

Il dipartimento dei Beni religiosi islamici-Awqaf- di Gerusalemme ha riferito che 28 coloni hanno invaso la moschea di al-Aqsa e vagato nel sito mentre ricevevano presentazioni sul presunto “Monte del Tempio”.

Le restrizioni all’entrata dei fedeli palestinesi sono state rafforzate e a molti è stato impedito di pregare nel sito.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"