Giovani anti-occupazione danno fuoco a postazione di guardia israeliana

Gaza-PIC. Giovani palestinesi anti-occupazione riuniti ai confini orientali di Gaza hanno dato fuoco a una torre di avvistamento militare israeliana in risposta alla recente escalation dell’esercito di occupazione che ha provocato la morte di oltre 60 dimostranti.

Testimoni oculari hanno affermato che giovani si sono avvicinati alla barriera di confine che separa la Striscia di Gaza dai Territori occupati nel 1948 (Israele) e hanno incendiato le tende allestite dai cecchini israeliani a est del campo profughi di al-Bureij.

Nelle scorse settimane, i cecchini israeliani schierati in tende improvvisate riparate da barriere di sabbia, vicino al confine, hanno continuato a sparare sui manifestanti palestinesi.

Almeno 120 palestinesi sono stati uccisi dai colpi israeliani dall’inizio delle proteste della Grande Marcia del Ritorno al confine di Gaza.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"