Gli scrittori e i poeti della Palestina nelle Edizioni Q: Ibrahim Nasrallah

A cura di Simonetta Lambertini

NOTTE

L’albero
Sì, quell’albero, quello.

C’è forse altro albero?
L’albero che con noi corse
Per noi svelò il segreto delle ombre
Chiuse gli occhi degli uccelli per noi
Schiuse gli enigmi della terra sotto i nostri piedi.
Quell’albero saliva sulla cima delle nostre fronti
Ci aveva insegnato a disobbedire
Alle raccomandazioni dei grandi.

Spari nella notte.
Nessuna porta si aprì all’albero.

Traduzione di Wasim Dahmash da Versi, Ibrahim Nasrallah
Edizioni Q

http://www.edizioniq.it/versi.html

Dipinto di Oussama Diab

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"