Gli Stati arabi convocati all’ONU per il piano di annessione israeliano

Imemc e Agenzie. La missione della Palestina alle Nazioni Unite (ONU) ha annunciato un incontro con i rappresentanti dei Paesi arabi presso l’organizzazione internazionale, nell’ambito degli sforzi palestinesi in corso per contrastare il piano del governo israeliano di annettere gran parte della Cisgiordania allo Stato di Israele

Riyad Mansour, capo della Missione palestinese delle Nazioni Unite, ha riferito alla radio palestinese con sede a Ramallah che l’incontro previsto coinvolgerà i rappresentanti di 22 Paesi arabi e altri Stati membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, tra cui Germania, Gran Bretagna e Belgio.

Inoltre ha affermato che “questa è una delle azioni intraprese dal gruppo arabo delle Nazioni Unite nel tentativo di impedire a Israele di proseguire con il piano di annessione, previsto entro il 1° luglio prossimo”.

Ha inoltre osservato che il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha compiuto alcuni sforzi di mediazione in quest’ambito e che la stessa segreteria ha già messo in guardia contro i piani di annessione israeliani.

Traduzione per InfoPal di Chiara Parisi

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"