Governatore di Beirut: 300.000 libanesi senzatetto a seguito dell’esplosione

MEMO. Il governatore di Beirut, Marwan Abboud, ha annunciato mercoledì che 300.000 cittadini libanesi sono diventati senzatetto a seguito della massiccia esplosione avvenuta nel porto di Beirut, ha riferito Al Watan Voice.

Parlando a LBCI Lebanon News, Abboud ha rivelato che le perdite derivanti dall’esplosione più estrema a cui Beirut ha assistito negli ultimi anni sono stimate tra 3-5 miliardi di dollari e “forse più”.

Ha anche informato che le vite di dieci vigili del fuoco sono state perse nelle fiamme.

Il ministro della Sanità, Hamad Hassan, ha confermato che ci sono centinaia di persone ancora disperse, sollevando timori che il bilancio delle vittime aumenterà in modo significativo.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"