Governo cinese valuta possibilità di inviare convoglio medico in Palestina

Pechino – MEMO. La Cina sta valutando la possibilità di inviare un convoglio medico in Palestina, secondo quanto affermato lunedì dall’ambasciatore cinese per la Palestina, Guo Wei, sottolineando che il suo Paese sta facendo del suo meglio per aiutare i palestinesi a superare la crisi del Coronavirus.

Parlando alla Palestine TV, l’ambasciatore cinese ha affermato che la Cina sostiene lo stato palestinese nella sua battaglia contro il Coronavirus.

Ha anche affermato che l’assistenza cinese ai palestinesi “è pronta”, sottolineando che questa include anche donazioni da ONG.

L’ambasciatore ha affermato che gli aiuti arriveranno in Palestina nei prossimi giorni.

Wei ha affermato che il suo Paese ha espresso la sua solidarietà verso la Palestina dall’annuncio del primo caso di Covid-19 nei Territori palestinesi.

Ha affermato anche che la Cina aiuta diversi paesi che soffrono a causa della pandemia, tra cui Iran, Italia e Pakistan.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"