Granate stordenti lanciate dalle IOF incendiano terreni agricoli a Qalqilya

Qalqilya – PIC. Vaste aree di terreni agricoli palestinesi hanno preso fuoco, lunedì, dopo che le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno lanciato granate stordenti vicino alla cittadina di Hableh, nel distretto di Qalqilya, in Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che un enorme incendio è scoppiato dopo che le granate stordenti sparate dai soldati delle IOF sono cadute sui terreni agricoli di proprietà di residenti palestinesi di Hableh.

Hanno riferito che decine di dunum di terreni sono stati danneggiati parzialmente o completamente durante l’attacco.

Il villaggio di Hableh è costantemente preso di mira da attacchi di coloni e soldati delle IOF. È anche una delle aree più colpite di Qalqilya dal sequestro illegale di terreni e dall’espansione delle colonie.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"