Greenblatt, inviato di pace USA, rivela piano per unire Cisgiordania e Gaza

Betlemme-Ma’an. Martedì, l’inviato di pace in Medio Oriente degli Stati Uniti, Jason Greenblatt, ha sottolineato che gli USA sono coinvolti nel conflitto israelo-palestinese per aiutare “tutti i palestinesi, sia in Cisgiordania che a Gaza”, e hanno rivelato intenzioni di unificazione della Cisgiordania e Gaza.

Secondo un giornale in lingua ebraica, Greenblatt ha dichiarato: “Il piano di pace della Casa Bianca comporta l’intenzione di unificare Cisgiordania e Striscia di Gaza”.

Greenblatt, insieme a Jared Kushner, consigliere senior e genero del presidente degli Stati Uniti, lavora al piano di pace, noto anche come “l’accordo del secolo”, da quasi due anni.

L’inviato USA ha aggiunto: “Diciamolo chiaramente: Gaza e la Cisgiordania sono state separate per 10 anni, non solo fisicamente, ma politicamente, tra Autorità Palestinese e Hamas, è assurdo negare questa realtà”.

Ha sottolineato: “Al contrario, il nostro piano di pace intende riunirli; non si facciano errori, stiamo facendo ciò per aiutare tutti i palestinesi, sia in Cisgiordania che a Gaza. Il tipo di disinformazione che viene diffuso da alcune parti che non hanno nemmeno visto il piano […] non fa nulla per migliorare le vite palestinesi comuni.

“Una volta che il nostro piano sarà reso pubblico, tutte le parti dovrebbero leggerlo e giudicarlo per i suoi meriti. L’OLP dovrebbe essere una forza positiva per cambiare la vita delle persone per il meglio, e non tentare di influenzarle prima ancora di aver visto il nostro piano”.

A settembre, Trump ha affermato che il suo “sogno” è quello di rivelare il piano di pace nei prossimi due o tre mesi: “È un mio sogno riuscire a farlo prima della fine del mio primo mandato. Penso che molti progressi siano stati fatti. Penso che Israele voglia fare qualcosa e penso che i palestinesi vogliano davvero fare qualcosa”.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"