Haaretz: Israele si sta preparando per una nuova aggressione contro la Striscia di Gaza

Tel Aviv – Infopal. La sicurezza israeliana sta seguendo da vicino le trattative in corso tra l’intelligence egiziana e la delegazione di Hamas per quanto riguarda la tregua.

Il giornale ebraico Haaretz, nel suo numero odierno, ha riferito che il Ministro della Difesa Ehud Barak si sta adoperando per garantire un lasso di tempo minimo necessario all’Egitto per raggiungere un accordo con Hamas, accordo che porti a un cessate il fuoco totale.

Il quotidiano ha aggiunto che «Barak appoggerà l’idea di assumere misure a lungo termine contro Hamas, nel caso in cui non venga raggiunto un tale accordo».

Haaretz ha peraltro riportato quanto detto da un importante responsabile della sicurezza israeliana: «Israele dev’essere pronta per un eventuale scontro armato con Hamas, anche qualora regnasse la calma nel prossimo futuro».

Questa fonte ha ribadito che Israele non permetterà che si spari contro i suoi obbiettivi, come avveniva prima dell’operazione “Piombo Fuso”.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"