Hamas: ‘Azione di pirateria e crimine contro l’umanità’

Damasco – Infopal. Giungono le prime parole di condanna da parte di Hamas in merito all'attacco israeliano contro la Freedom Flotilla alle prime ore all'alba di questa mattina: “L'attacco israeliano contro il più grande convoglio umanitario destinato alla Striscia di Gaza è un crimine contro l'umanità. Le incursioni con cui sono stati presi di mira attivisti internazionali; i morti e i feriti che Israele ha deliberatamente causato, sono reati gravissimi.

“Gli occupanti sionisti sono totalmente responsabili per quanto è accaduto e l'attacco ha voluto colpire dei civili impegnati in una missione di pace per alleviare le sofferenze della popolazione di Gaza.

Se il mondo resterà silente davanti all'accaduto, e a quanto sta avvenendo in queste ore, allora Israele sarà ancor più determinato nel continuare a lasciare perire il nostro popolo assediato.

Hamas ha inoltre rivolto un vibrante appello alla comunità internazionale affinché prenda i giusti provvedimenti imputando a Israele la piena responsabilità di quest'azione di pirateria in acque internazionali“.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"