Hamas: basta incontri inutili con gli israeliani.

"I continui incontri tra Abbas e Olmert danneggiano gli interessi del popolo palestinese mentre proseguono le aggressioni dell’occupazione". 

Gaza – Infopal

Commentando le notizie riportate dai giornali riguardanti l’incontro tra il presidente palestinese Mahmud Abbas e il primo ministro israeliano Ehud Olmert, il movimento palestinese di Hamas ha dichiarato: “Hamas guarda con meraviglia al proseguimento degli inutili incontri tra il presidente palestinese Mahmud Abbas e il primo ministro sionista Ehud Olmert, sullo sfondo del proseguimento delle aggressioni dello Stato di occupazione contro il nostro popolo, e del mancato riconoscimento dei diritti legali, politici e nazionali di quest’ultimo".

Il movimento di resistenza islamica ha anche condannato i tentativi ufficiali portati avanti dall’Autorità nazionale palestinese di Abbas volti a soddisfare le richieste di Israele. Hamas sottolinea infatti che l’occupazione israeliana continua a mettere in atto, e non solo verbalmente, i propositi aggressivi e violenti contro il popolo palestinese: le colonie aumentano, Gerusalemme è sempre più ebraicizzata, città, villaggi e campi profughi sono pressi quotidianamento d’assalto, aggrediti e bombardati, decine di palestinesi in Cisgiordania vengono arrestati, l’assedio si rafforza, i valichi rimangono chiusi, dirigenti e combattenti palestinesi nella Striscia di Gaza sono assassinati, ecc.

Il movimento di Hamas ribadisce che i continui incontri tra le parti "non hanno alcun valore né peso nell’ambito della questione palestinesi; anzi, ne danneggiano gli interessi primari. Uno dei più grandi uomini della squadra palestinese per le trattative, il dott. Saeb Ereqat, ha ammesso che queste ultime si sono arenate sull’accanimento sionista per quanto riguarda il colonialismo ed altre questioni rimaste in sospeso, e questo conferma la futilità dei confronti e dei dialoghi con l’occupante. Per questi motivi, Hamas invita il presidente Abbas a fermare immediatamente gli incontri con il primo ministro israeliano, visto e considerato che essi servono solo l’occupazione e le fanno da copertura per far proseguire le sue ingiustizie contro il nostro popolo".

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"