Hamas: ‘Il lancio di missili contro gli insediamenti è una reazione alle violenze israeliane’.

Hamas ha dichiarato che il lancio di missili artigianali da parte dei gruppi della resistenza palestinese contro insediamenti israeliani è una risposta naturale alle sue continue aggressioni.

Il portavoce di Hamas nella Striscia di Gaza, Fawzi Barhoum, ha dichiarato: "Israele non ha mai interrotto le aggressioni contro la popolazione palestinese nella West Bank. Dall’inizio della tregua, ha ucciso 17 palestinesi, ne ha feriti 46 e arrestati 135. Israele non si è impegnata nella tregua nella West Bank".

E ha aggiunto che la minaccia israeliana di riprendere le operazioni militari contro la Striscia di Gaza è pericolosa e può portare alla fine del cessate il fuoco. Si legga: http://www.infopal.it/testidet.php?id=3637 

Ha poi sottolineato che tutte le volte che i palestinesi iniziano a parlare di riprendere i negoziati sul governo di unità nazionale, Israele lavora per far fallire tali tentativi e per mantenere la situazione palestinese in uno stato di confusione e di spargimento di sangue. 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"