Hamas: non ci sarà tregua con Israele senza un accordo nazionale palestinese.

Gaza – Infopal

Sami Abu Zuhri, portavoce del movimento di Hamas ha confermato che "non ci sarà tregua con Israele senza un accordo e il consenso nazionale palestinese", e ha aggiunto che il movimento "sta contattando le diverse fazioni per coordinare le posizioni".

In una dichiarazione alla stampa, Abu Zuhri ha dichiarato: "Sono in corso incontri tra Hamas e diverse forze e fazioni palestinesi a Gaza per coordinare le posizioni in base al documento dettagliato presentato dal movimento per quanto riguarda la tregua con l’occupazione. Fino al momento, non abbiamo ricevuto dagli israeliani alcuna risposta. Il Cairo ha annunciato che, il prossimo mercoledì, alla fine degli incontri con le fazioni palestinesi, effettuerà i contatti finali con Israele per avere una risposta definitiva".

Per quanto riguarda le posizioni delle fazioni, il portavoce di Hamas ha affermato che documento è oggetto di discussione e ha sottolineato che esso "non parla solo di Gaza ma anche della Cisgiordania, nell’ambito di una tregua graduale".

Per ciò che riguarda le trattative tra l’Anp e Israele, Abu Zuhri ha aggiunto: "Lo abbiamo dichiarato prima e dopo Annapolis: non ci sarà nessun accordo, perché l’amministrazione americana non ha la forza di premere sull’occupazione, anzi, non ne ha nemmeno l’intenzione visto che l’appoggia apertamente sia a livello politico sia economico".

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"