Hamas: “Non ritorneremo più alla divisione interna nazionale”

Sama News. Il leader di Hamas a Gaza, Yahya al-Sinwar, ha dichiarato, domenica 9 ottobre, che il suo movimento “non ritornerà mai più alla divisione interna, qualsiasi sia il prezzo”.

Durante una riunione con le fazioni palestinesi a Gaza, al-Sinwar ha ribadito che il suo movimento “è serio” verso il modo di trattare tutti i punti della divisione nazionale al Cairo.

Ha affermato che “il raggiungimento di un’unità nazionale palestinese è un impulso per la causa nazionale ed è l’unica strada verso l’indebolimento dei tentativi di liquidare la questione palestinese”.

Ha sottolineato che le fazioni palestinesi hanno svolto un ruolo centrale per la riconciliazione, attraverso il loro supporto e l’insistenza da entrambe le parti a non ritrattare.

Al-Sinwar, che è parte della delegazione di Hamas al Cairo, ha ripetuto che il suo movimento continuerà a discutere di ogni tematica con tutte le fazioni palestinesi a Gaza, durante le trattative con Fatah.

Le delegazioni di Hamas e Fatah sono in Egitto per discutere delle questioni relative alla riconciliazione.

Il governo nazionale palestinese ha tenuto la sua riunione settimanale lo scorso martedì a Gaza e ha rinviato l’adozione di provvedimenti rivolti all’eliminazione delle misure punitive contro Gaza a dopo le trattative tra Hamas e Fatah.

Traduzione di Antonina Borrello

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"