Hamas rimossa dalla black-list delle organizzazioni terroriste

Gaza-PIC  e MEMO. Hamas ha dichiarato il proprio apprezzamento per il verdetto della Corte europea in Lussemburgo di cancellare precedenti decisioni che indicavano il gruppo e la sua ala armata, le Brigate al-Qassam, come gruppi terroristici. 

In un comunicato stampa, il portavoce di Hamas, Abdul-Latif Qanua, ha affermato che si tratta di “un passo nella giusta direzione, che contribuisce a sostenere la causa palestinese e il diritto alla lotta contro l’occupazione.

“Tutte le leggi internazionali hanno garantito al popolo palestinese il diritto di lottare contro l’occupazione israeliana e di difendere i loro diritti nazionali”.

Secondo quanto riportato dai siti web locali a Gaza, venerdì, l’avvocato del movimento in Europa, Khaled al-Showli, ha detto che la Corte di giustizia europea a Lussemburgo ha deciso, lo scorso giovedì, di rimuovere Hamas e la sua ala armata dalla lista mondiale dei terroristi. 

Ha anche aggiunto che il verdetto della corte non è definitivo, ma che le precedenti decisioni di reinserire Hamas e le brigate al-Qassam nella lista dei terroristi sono diventate “nulle e invalide”.

Traduzione per InfoPal di Giulia Barbini

Altre info: qui.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"