Hebron, i soldati israeliani fratturano braccio a bambino palestinese

Hebron/al-Khalil-Imemc. Nella tarda notte di mercoledì, i soldati israeliani hanno fratturato le braccia a un bambino palestinese, Khaldoun Emad Da’na, 13 anni, durante un’irruzione nella sua abitazione, a Hebron, in Cisgiordania.

Fonti mediche a Hebron hanno riferito che le forze israeliane hanno invaso e saccheggiato molte case nella zona di Jabal Johar, a sud della città di Hebron, e hanno aggredito un bambino, provocando fratture in una delle sue braccia, oltre a diversi lividi.

Hanno aggiunto che Da’na è stato portato di corsa all’ospedale governativo di Hebron.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"