Hebron, i soldati israeliani attaccano gli studenti di 2 scuole: decine di asfissiati da lacrimogeni

Hebron-PIC. Decine di studenti sono rimasti soffocati dai gas lacrimogeni, mercoledì mattina, a seguito dell’invasione delle forze israeliane, pesantemente armate, contro un’area a sud di al-Khalil/Hebron.

Fonti locali hanno riferito l’attacco è avvenuto nei pressi delle scuole di Al-Nahda e Tareq Bin Ziad, e ha scatenato scontri con gli studenti.

Rouhi al-Zaro, preside della scuola di al-Nahda, ha dichiarato che i soldati israeliani hanno aggredito gli studenti mentre si recavano a scuola, provocando scontri e una feroce repressione.

Ha aggiunto che i soldati israeliani hanno lanciato lacrimogeni contro i ragazzi, decine dei quali hanno riportato problemi respiratori. Conseguentemente, le lezioni in entrambe le scuole sono state interrotte.

Gli studenti delle scuole nella parte meridionale di Hebron sono regolarmente aggrediti dai soldati israeliani e dai coloni.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"