I proiettili dell’occupazione feriscono un palestinese a nord di Tulkarem

Tulkarem – Quds Press. Nella mattinata di domenica (17/11), i proiettili dell’occuoazione israeliana hanno ferito un Palestinese nei pressi della porzione di muro dell’apartheid che si snoda a nord della cittadina di Tulkarem (sita nel settentrione della Cisgiordania occupata).

L’inviato di Quds Press ha spiegato che il ragazzo palestinese è stato ferito mentre tentava di attraversare il cancello costruito dall’occupazione nei pressi del muro dell’apartheid, nel punto in cui quest’ultimo si snoda ad ovest del villaggio di Nazla ‘Isa, sito a nord di Tulkarem.

Fonti locali riferiscono che il giovane, Ahmad ‘Abd Allah Khalil ‘Umar (venticinquenne proveniente dal villaggio di Qaffin), è stato colpito ai piedi.

Le stesse fonti sostengono che l’area in cui le forze d’occupazione hanno aperto il fuoco contro ‘Umar era del tutto tranquilla.

Referenti della struttura ospedaliera “al-Shahid Thabit Thabit” di Tulkarem hanno definito stabili le condizioni del giovane.

Traduzione per InfoPal di Giuliano Stefanoni

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"