Il parlamento israeliano si scioglierà in attesa di nuove elezioni

MEMO. Una commissione parlamentare ha messo a punto un disegno di legge, mercoledì, per sciogliere il Knesset (il parlamento israeliano) e tenere elezioni anticipate.

I parlamentari avevano tempo fino a mezzanotte di mercoledì, prima del termine di tre settimane per la costituzione del governo da parte del Knesset.

Se superato, il 2 marzo 2020 si terranno elezioni anticipate per la terza volta in un anno e mezzo di stallo politico senza precedenti nella storia di Israele.

Il primo ministro Benjamin Netanyahu e il suo sfidante Benny Gantz, il leader dell’Alleanza Blue and White, non sono riusciti a formare un governo dopo i risultati di settembre.

Traduzione per InfoPal di L.P.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"