Il parlamento panafricano concede alla Palestina lo status di osservatore

1068547071Johannesburg-PIC. Martedì i membri del parlamento panafricano hanno ammesso la Palestina come osservatore nel corpo legislativo.

La mozione, presentata in parlamento da Faysal Tebbini, rappresentante della Tunisia, era stata inoltrata dal presidente del comitato legislativo parlamentare Pierre Inzoungou, della Repubblica Democratica del Congo.

Ciò significa che adesso la Palestina parteciperà alle attività del corpo continentale e avrà il diritto di parlare, ma non di votare le risoluzioni.

Il parlamento dell’Unione Africana ha inoltre rilasciato una dichiarazione a favore dei prigionieri palestinesi in sciopero della fame e contro le politiche detentive israeliane.

La mozione ha ricevuto un sostegno schiacciante da parte dei parlamentari, che hanno condannato la politica coloniale israeliana, nonché gli arresti arbitrari e il trattamento dei prigionieri.

Traduzione di F.G.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"