Il prigioniero Jamal Amr soffre per la mancanza di cure mediche in un carcere israeliano

Ramallah – PIC. La Commissione palestinese per gli affari dei detenuti ed ex-detenuti ha accusato il servizio carcerario israeliano (IPS) di trascurare, dal punto di vista medico, il prigioniero palestinese Jamal Amr, della città di al-Khalil/Hebron, che soffre di diverse patologie.

In una dichiarazione, la Commissione ha affermato che il prigioniero Amr, 48 anni, soffre di gravi problemi al fegato, ai reni e all’intestino.

Secondo la sua dichiarazione, Amr ha recentemente sospeso lo sciopero della fame dopo aver ricevuto la promessa, da parte dello stato israeliano, di fornirgli cure adeguate, ma l’IPS ignora ancora le sue condizioni di salute ed il suo bisogno di esami medici.

Il prigioniero si trova nelle carceri israeliane dal 2004, scontando l’ergastolo.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"