Immigrato palestinese muore mentre tenta di raggiungere le coste greche

IMEMC. La guardia costiera greca ha annunciato il ritrovamento del cadavere di un immigrato palestinese, scomparso 17 giorni fa dopo aver cercato di entrare in Grecia dalla Turchia senza documenti.

Il palestinese è stato identificato come Mahmoud Hasan Awadallah, 22 anni, dalla Striscia di Gaza; il suo cadavere è stato trovato vicino alla riva dell’isola di Samos, in Grecia.

La sua famiglia aveva dichiarato di aver perso i contatti con lui quasi 17 giorni fa, dopo che aveva lasciato la Turchia nel tentativo di raggiungere la Grecia.

Due settimane fa, un altro palestinese, identificato come Mohammad Bahissy, da Deir al-Balah, nel centro della Striscia di Gaza, è morto in circostanze simili vicino alla costa turca.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"