In condizioni critiche la mamma del piccolo Ali, il bimbo bruciato vivo dai coloni israeliani

-1283032042

Nablus-PIC. Riham Dawabsheh, la mamma del piccolo Ali, bruciato vivo da un colono israeliano il 31 luglio scorso, è ancora viva ma in gravi condizioni, e si teme per la sua sopravvivenza, secondo quanto ha riferito il ministero della Sanità palestinese.

Riham e il figlio di quattro anni, Ahmed, sono in trattamento intensivo nell’ospedale Tel Hashomer di Tel Aviv per le ustioni provocate dall’incendio.

Ali e suo padre sono morti.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"