In tribunale l’adolescente palestinese la cui foto è diventata virale

MEMO. L’adolescente palestinese arrestato la scorsa settimana dopo essere stato circondato da circa 20 soldati israeliani, e la cui foto è diventata virale sui social media, ha dovuto presentarsi lunedì davanti a un tribunale militare israeliano.

Fawzi Muhammad Al-Juneidi, 16 anni, della città di Hebron, è stato arrestato venerdì da 23 soldati israeliani durante le proteste contro l’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale d’Israele.

Al-Juneidi era una delle migliaia di palestinesi che protestavano nella Cisgiordania occupata, a Gaza e a Gerusalemme Est.

La foto dell’arresto di Al-Juneidi è diventata virale sulle piattaforme dei social media come simbolo della lotta palestinese contro l’occupazione israeliana.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"