Ingiustizia israeliana: prorogata la detenzione di Ahed Tamimi

PIC. Mercoledì pomeriggio, il tribunale militare israeliano di Ofer ha prolungato la detenzione dell’adolescente palestinese Ahed al-Tamimi (16 anni), fino alla fine del mese per completare le procedure investigative.

L’ordine di detenzione, il quinto consecutivo, è stato eseguito su richiesta del pubblico ministero militare israeliano in attesa della formulazione di un’accusa contro la giovane prigioniera.

Le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno arrestato Ahed durante un’incursione all’alba del 19 dicembre nella cittadina di Nabi Saleh, vicino a Ramallah, per aver schiaffeggiato un soldato israeliano mentre tentava di cacciarlo dalle proprietà della sua famiglia, quattro giorni prima.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"