Invito a tutte le organizzazioni italiane impegnate nel sostegno alla lotta di liberazione del popolo palestinese.

Riceviamo dall'Ufficio Stampa della Freedom Flotilla e pubblichiamo.

Invito a tutte  le organizzazioni italiane impegnate nel sostegno alla lotta di liberazione del popolo palestinese.

Con la European Campaign to end the siege on Gaza si sta lavorando per organizzare un nuova flottiglia, che subito dopo l'estate possa partire per rompere l'assedio di Gaza. Ad essa hanno anche aderito cittadini brasiliani e membri del Parlamento brasiliano.
Come già sapete, in vari paesi sono in corso di allestimento e preparazione navi e barche che anch'esse, convergeranno, seppure in periodo diversi, su Gaza.
Riteniamo che sarebbe estremamente significativo se nell'ambito della European Campaign vi fosse una o più navi che imbarcasse personalità ed attivisti italiani e portasse aiuti raccolti in Italia, attorno alla quale far convergere tutte le associazioni e le persone che in Italia si battono per la liberazione della Palestina.
A tale scopo sarebbe utile organizzare una riunione nazionale, che potrebbe tenersi intorno alla fine di luglio, per essere pronti a partire a settembre con le campagne di sensibilizzazione politica.

In tale riunione oltre a specificare gli obiettivi che si intendono perseguire si andrebbero a definire una nostra piattaforma politica e nostre modalità organizzative che ci possano accompagnare e sostenere nei prossimi mesi, prima della partenza e durante tutta la navigazione, al fine di rendere la nostra azione chiara e trasparente, in tutti i suoi aspetti.
La proposta è di trovarci a Roma il 31 luglio, alle ore 15, in via Galilei 53.

Per adesioni, scrivere all'Ufficio Stampa della Freedom Flotilla: ufficiostampaflotilla@gmail.com


© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"