IOA distruggono terreni palestinesi per creare sistema fognario per coloni

Salfit – PIC. Lunedì, l’autorità israeliana per l’occupazione (IOA) ha distrutto alcune aree di terra palestinese nella cittadina di Burqin, nella provincia di Salfit.

Il sindaco di Burqin, Marwan Abdul-Rahman, ha affermato che i bulldozer israeliani hanno distrutto aree appartenenti a residenti locali, nella zona settentrionale della cittadina, al fine di creare un sistema fognario di acque reflue per gli israeliani nella colonia di Burqin.

Secondo le statistiche palestinesi, l’IOA ha demolito oltre 1.100 dunum di terreni agricoli palestinesi in Cisgiordania e a Gerusalemme durante la prima metà del 2020.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"