IOF attaccano contadini nei confini di Gaza

Gaza – PIC. Domenica mattina, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno aperto il fuoco contro i contadini palestinesi e le loro terre e li hanno costretti a lasciare l’area ad est della Striscia di Gaza.

Secondo fonti locali, le IOF hanno sparato munizioni letali e granate fumogene da torri di guardia e veicoli militari contro agricoltori e aree coltivate ad est del quartiere di az-Zeitoun, nella Città di Gaza.

Nessuno è rimasto ferito, ma l’intensità delle aggressioni ha costretto i contadini a smettere di lavorare le loro terre e ad abbandonare la zona.

Un episodio simile si è verificato anche nell’area di confine ad est di Khan Yunis, a sud di Gaza, e ha costretto i contadini a lasciare le loro terre.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"