IOF demoliscono Khirbet Homsa, nella Valle del Giordano, per la settima volta

Valle del Giordano – PIC. Lunedì, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno invaso Khirbet Homsa al-Fawqa, nella Valle del Giordano settentrionale, hanno imposto un embargo e l’hanno dichiarata zona militare chiusa.

Aref Daraghmeh, un attivista per i diritti umani, ha affermato che i bulldozer delle IOF hanno demolito le case dei cittadini a Khirbet Homsa per la settima volta consecutiva, dopo aver imposto un embargo sulla cittadina ed aver chiuso le strade che vi conducevano.

Daraghmeh ha sottolineato che, domenica, i soldati delle IOF hanno scattato foto delle tende che sono state recentemente installate con il sostegno delle istituzioni internazionali e che serviranno per dare un tetto agli sfollati, dopo che Israele le aveva demolite diverse volte.

L’autorità d’occupazione israeliana (IOA) cerca di imporre il suo controllo su Khirbet Homsa al-Fawqa e ne ha ordinato l’evacuazione per 11 volte negli ultimi quattro anni, con il pretesto di condurre esercitazioni militari.

L’IOA ha trasformato più di 400 mila dunum di terra nella Valle del Giordano in zone militari chiuse e vi ha stabilito 97 siti militari.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"