IOF distruggono autolavaggio e confiscano le attrezzature a al-Khader

Betlemme – PIC. Martedì, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno demolito un autolavaggio di proprietà palestinese e hanno confiscato le sue attrezzature nella cittadina di al-Khader, a sud di Betlemme.

Il funzionario locale Hasan Bureijia ha dichiarato che le IOF hanno invaso l’area di Umm Rukba della cittadina, distrutto l’autolavaggio di proprietà di Ahmed Abdul-Salam e confiscato le sue attrezzature, con il pretesto della costruzione senza licenza.

Bureijia ha aggiunto che le IOF avevano informato Abdul-Salam della loro intenzione di demolire la sua struttura, a marzo.

In un incidente separato, le IOF hanno istituito un check-point mobile vicino al villaggio turistico di Haddad, ad est di Jenin.

Fonti locali hanno riferito che le IOF hanno fermato decine di veicoli palestinesi al check-point, controllato i documenti dei passeggeri e interrogato molti di essi.

Le IOF hanno anche intensificato la loro presenza nell’area di Jenin.

Nel nord di Gerusalemme, le IOF hanno intensificato le misure di sicurezza all’incrocio di Qalandiya, dove i soldati hanno controllato i documenti d’identità dei passeggeri e perquisito le auto.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"