IOF rapiscono gazawi al valico di Beit Hanoun

Gaza – PIC e Imemc. Lunedì sera, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno rapito un palestinese al valico di frontiera di Beit Hanoun (Erez), nel nord della Striscia di Gaza, mentre cercava di ottenere l’approvazione per viaggiare nelle terre occupate del 1948.

Il gazawi, Abdullah Shaker, intendeva recarsi in Israele per fare una donazione di midollo osseo a suo fratello malato, nell’ospedale di Tel Hashomer.

Invece di limitarsi a negare il viaggio, le IOF sequestrano molti cittadini di Gaza, compresi commercianti e pazienti quando, dopo aver presentato le richieste di viaggio attraverso il valico di Beit Hanoun, i gazawi si recano sul luogo per essere interrogati e, in teoria, ricevere l’approvazione finale.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"