IOF rapiscono sette palestinesi in Cisgiordania

Cisgiordania, PIC – Le forze d’occupazione israeliane (IOF), all’alba di mercoledì, hanno rapito sette palestinesi durante una campagna d’arresti in diverse zone della Cisgiordania.

Secondo il Canale 7 israeliano, l’esercito ha arrestato sette palestinesi ricercati, sospettati di aver partecipato ad attività contro l’occupazione.

In un contesto correlato, fonti locali hanno riferito ad un giornalista di PIC che decine di soldati hanno fatto irruzione e saccheggiato la casa del prigioniero Rabhi Amara, nel campo profughi di Tulkarem, e hanno confiscato i soldi della sua famiglia.

Il prigioniero Amara sta scontando 16 anni nelle carceri israeliane.

A Qalqilya, le IOF hanno invaso all’alba la cittadina di Azzun, dopo che giovani locali hanno attaccato le auto di coloni ebrei con pietre e molotov.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"