Israele approva l’espansione dell’ambasciata USA a Gerusalemme

Gerusalemme-PIC. Il sindaco di Gerusalemme, Nir Barkat, ha approvato un permesso di costruzione per espandere l’ambasciata degli Stati Uniti nella Gerusalemme occupata, secondo quanto rivelato dall’ufficio del portavoce municipale.

“Sono felice e orgoglioso di approvare l’espansione dell’ambasciata degli Stati Uniti -, ha affermato Barkat -. Il trasferimento dell’ambasciata a Gerusalemme è stato un passo storico del presidente Trump che ha chiarito al mondo intero che Gerusalemme è la capitale eterna dello Stato di Israele”.

Il permesso consente all’ambasciata di aggiungere 700 metri quadrati al suo complesso, di cui 350 saranno sotto terra. L’aggiunta servirà come spazio ufficio dell’ambasciata.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"