Israele blocca il vice presidente del Clp alla frontiera: vietato raccontare la verità dei palestinesi

Hassan Khreishah

Tulkarem – InfoPal. Le autorità d’occupazione israeliane hanno proibito, ieri, al secondo vice presidente del Consiglio legislativo (Clp), Hassan Khreishah, di attraversare al-Karamah, valico di frontiera con la Giordana.

“Dalla Giordania avrei dovuto raggiungere Rabat, in Marocco per prendere parte alla conferenza dell’Assemblea Parlamentare Euro-Mediterranea, a cui partecipavano 42 deputati da tutto il mondo”, ha detto Khreishah, trattenuto alla frontiera per oltre cinque ore senza ricevere alcuna spiegazione dagli israeliani.

“Stanno provando a metterci a tacere impedendoci di viaggiare e di raccontare la verità, cioè quanto succede in Palestina”, ha commentato Khreishah.

Ma Khreishah ha confidato pure un certo sconforto per il silenzio dimostrato dall’Autorità palestinese (Anp) per l’accaduto e per la campagna israeliana contro i rappresentanti palestinesi: “I loro responsabili (dell’Anp) hanno il permesso (dagli israeliani) di viaggiare”.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"