Israele costruirà altre 610 unità abitative nella Gerusalemme occupata e a Ramallah

Gerusalemme occupata-PIC. Giovedì, Israele ha approvato i piani per costruire 610 unità coloniali nella Gerusalemme occupata e a Ramallah, secondo quanto rivelato da fonti di informazione israeliane.

Secondo le fonti, le forze israeliane hanno iniziato questo giovedì a spianare le terre di proprietà palestinese, situate nei pressi della colonia di Beit El, a nord-est di Ramallah, come preparazione per la costruzione di 300 unità abitative.

Le autorità israeliane hanno anche approvato i piani per la costruzione di altre 310 unità coloniali nella Gerusalemme occupata.

I piani includono 15 unità abitative nel quartiere di Sheikh Jarrah, altre 75 a Beit Hanina e 220 unità nella colonia di Neve Tzion, a sud della città occupata.

Dall’inizio del mandato del presidente statunitense Donald J. Trump, c’è stato un aumento del 17% nella costruzione coloniale nella Cisgiordania occupata.

tag:

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"